La vostra sicurezza è la nostra professione
Martedì  18  Giugno    ore:  
Meteo Toscana
Meteo Toscana
Meteo Toscana
METEO TOSCANA
Guarda le previsioni meteo per la tua provincia:

Press area e News

condividi su :



NEWS
03/06/2024 - 03/06/2024
Obbligatorio il collegamento tra impianto antincendio e la centrale operativa delle Guardie di Città
La norma UNI 9795:2021 ha chiarito come deve essere il collegamento ad una centrale di ricezioni allarmi quando un’azienda non è sotto costante controllo da parte del personale addetto in loco, in particolare ha specificato che in caso di impianti antincendio non presidiati H24, per essere a norma, il sito produttivo deve essere collegato ad una control room certificata attraverso un combinatore conferme alla UNI EN 54-21 in modo tale che il personale preposto possa dar seguito alle misure d’intervento con tempestività in caso di incendio, di guasto e di segnalazioni di impianto fuori servizio.
In attuazione della normativa antincendio tutti i siti con obbligo di munirsi di un sistema di rilevazione incendio devono dotarsi quindi di tale collegamento e l’Istituto di Vigilanza Privata Corpo Guardie di Città, grazie alla propria centrale operativa presidiata 24 ore su 24 e alla connessione supervisionata con le adeguate tecnologie, può prendere in carico e gestire queste segnalazioni, garantendo sicurezza e tempestività di intervento : ogni qualvolta dovesse scattare l'allarme incendio, la centrale operativa invia le autopattuglie delle Guardie di Città presso il sito del Cliente per effettuare un rapido, efficace e accurato controllo.

Per maggiori informazioni, contattaci e richiedi un preventivo gratuito.

Link correlati
     
stampa